Il teatro d’ombre a Parigi (1885 -1914)

24 settembre – 27 novembre 2011

“Prochainement Tournée du Chat Noir” è quanto si legge nel ben noto manifesto disegnato da Théophile Alexandre Steinlen. Lo spettacolo di ombre ritagliate in zinco, nasceva a Parigi nel 1885 in rue Victor Massé ( al tempo rue Laval), dove si era trasferito Le Cabaret du Chat Noir, un celebre locale adibito a spettacoli  fondato da Rodolphe Salis. Situato ai piedi di Montmartre, Le Chat Noir sarà considerato uno dei principali luoghi d’incontro degli intellettuali e dei bohemiens alla fine del XIX° secolo. Il Centro Studi della Barbariga fondato da Angelo Dalle Molle,  ha voluto donare alla Collezione Minici Zotti una importante raccolta di 70 ombre francesi, realizzate in zinco, con relativo teatro itinerante e le lanterne da proiezione per proiettare gli sfondi dipinti.

Le ombre sono simili a quelle mostrate nei cabaret di Montmartre e rappresentano i ben noti racconti: La Marche à l’Etoile, Carnaval de Venise, Le Sphinx, L’Age d’Or e altri non ancora identificati.  Il numero di pezzi è davvero ragguardevole, durante tutto il 2009 a oggi si sono impegnati studi e ricerche per poter catalogare e conoscere meglio questo aspetto della visione prima del Cinema.

L’esposizione ha luogo presso il Piano Nobile di Palazzo Angeli sede del Museo del PRECINEMA,  sempre in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova, patrocinio Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Veneto e Provincia di Padova, inoltre il contributo di Regione Veneto, Fondazione CARIPARO, GAL Patavino e GAL Bassapadovana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *